Nuovo articolo nella sezione Letteratura!

Un dramma incompiuto, film e innumerevoli rappresentazioni teatrali: stiamo parlando di Woyzeck, l’ultima opera del giovanissimo e rivoluzionario autore tedesco Georg Büchner. Ecco un piccolo estratto del post:

Il Woyzeck è l’essere che si sfalda di fronte all’incompatibilità con la vita, è la tragedia dell’uomo inteso come la sua inconciliabilità col mondo; cade l’impalcatura, si squarcia il velo, si apre l’abisso. «Ogni uomo è un abisso, a uno gira la testa se ci guarda dentro». […] Impossibile sentire salda terra sotto i piedi, in quest’opera: il mondo, il nostro bel mondo, cigola e fa rumori sospetti, come si dovesse sbriciolare da in momento all’altro costruito com’è, ben saldo, sul nulla: anzi, sull’abisso, su quel vuoto che l’uomo per natura rifugge, ordina e organizza.

Che aspettate? Correte a leggere l’articolo su Clamm, e diteci cosa ne pensate!

Leggi

Woyzeck

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...