Nuovo articolo nella sezione Storia!

Una donna particolare, specie per il periodo in cui è vissuta: Alessio Costarelli ci parla di Giovanna da Piacenza e di come, all’inizio del 1500, pose il proprio monastero al centro della scena politica (e non solo) italiana. Ecco un estratto del post:

Il monastero […] era necessariamente divenuto il naturale destino di quelle fanciulle di nobili natali di tutto il contado che per vari motivi erano impossibilitate a contrarre un matrimonio soddisfacente: questo comportava una particolare attenzione su di esso da parte delle più aristocratiche tra le famiglie […]. Ottenere per la propria figlia la nomina a badessa significava elevarla quasi al rango di Signora della città.

Correte a leggere→solo su Clamm!

Leggi

Parma_san_Paolo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...