Nuovo articolo nella sezione Musica!

È il 10 luglio, e 10 significa Giuseppe Verdi qui a Clamm! Francesco Dall’Olio ci parla questo mese de Il ballo in maschera, tratto dal Gustave III, ou le Bal Masqué di Eugène Scribe.

Ecco un estratto del post:

[…] quest’opera, culmine del processo di rinnovamento del proprio linguaggio che Verdi aveva perseguito attraverso gli anni ’50, compimento e raffinamento delle grandi scoperte di Rigoletto, Trovatore e Traviata. Il Ballo, infatti, si ritrova ad avere la stessa potenza di caratterizzazione dei personaggi della prima, la stessa capacità di inserirli in un ambiente ben preciso (e che può essere solo quello) della terza, e la stessa potenza melodica della seconda, in un connubio perfetto fra tradizione (la divisione canonica in arie, duetti, concertati) e innovazione.

Non perdetevelo, correte su Clamm!

Leggi

Un ballo in maschera

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...