Nuovo articolo nella sezione Cinema!

Shakespeare sul grande schermo: hanno tentato in tanti, riuscito in pochi. La guerra di Enrico V, autentico esempio di valore per la storia inglese, narrata nell’omonimo film del 1989 (con attori del calibro di Derek Jacobi, Judi Dench, Emma Thompson e Christian Bale) dal regista irlandese Kenneth Branagh, e in un nuovo articolo per Clamm dal nostro nuovo collaboratore, Francesco Dall’Olio.

Ecco un breve estratto del post:

Su questa mancata ambiguità di Olivier, Branagh si getta a corpo morto. Non si vede mai, nel film, la luce del sole e il cielo azzurro: gli interni sono scarsamente illuminati dalle torce, all’esterno dominano la nebbia, la pioggia, il fango. La battaglia di Agincourt è un’immensa carneficina, dove il sangue scorre a piene mani, le armature si sporcano e la pioggia incolla i capelli al viso. Del resto, l’esercito inglese assomiglia già di per sé a un’armata Brancaleone: non c’è un’armatura completa nemmeno a pagarla (nemmeno Enrico ne ha una), la maggior parte della gente è vestita di stracci, i cavalli sono praticamente assenti.

Avete visto il film? Intanto venite a leggere l’articolo, su Clamm Mag!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...